Yuppies, i giovani di successo (Yuppies) Reviews

Page 1 of 1
Stefano L. Stefano L. October 20, 2012
Dignitoso disegno della famosa "Milano da bere" anni ottanta, per una volta un prodotto vanziniano con delle volgarità non fini a se stesse, magari berlusconiane se vogliamo (e questo fece storcere il naso ad alcuni giornalisti un pò cattivelli che lo sprezzarono), ma che dopotutto non appesantiscono; si ride e basta, con dei comici da cabaret esilaranti (anzi, giustissimi!!): le gag sono già viste, ma spassose (il mio preferito è Boldi...), e la regia, sorprendemente, è decente, sebbene non si vada al di sopra dei canoni televisivi. Peccato solo per alcune attrici che vollero doppiare a tutti i costi (tra cui Federica Moro, la quale stranamente recita con la sua voce reale nel seguito). Bella la colonna sonora con le hit pop del momento (mitico il fake di Beverly Hills Cop! lol). Uno spaccato malinconico di un'Italia allegra e rampante.
Page 1 of 1