The Artist Reviews

  • Jul 24, 2021

    Fascinating movie about two actors in a different moment of their carrier. Really beautiful movie.

    Fascinating movie about two actors in a different moment of their carrier. Really beautiful movie.

  • Jun 24, 2021

    I primi minuti sono i più complessi da superare, specialmente per chi non è abituato ai film muti. Una volta preso il ritmo però, "The Artist" sforna una sequenza di ottimi elementi; dalla parte sonora a quella attoriale. Sicuramente poi, l'aspetto positivo della sceneggiatura si fa apprezzare per la semplicità con cui è scritta ed attuata; il che la rende particolarmente efficace. Una delle scelte più coraggiose degli ultimi anni, si rivela azzeccata ed offre anche al nuovo millennio la possibilità di rivivere il cinema di una volta.

    I primi minuti sono i più complessi da superare, specialmente per chi non è abituato ai film muti. Una volta preso il ritmo però, "The Artist" sforna una sequenza di ottimi elementi; dalla parte sonora a quella attoriale. Sicuramente poi, l'aspetto positivo della sceneggiatura si fa apprezzare per la semplicità con cui è scritta ed attuata; il che la rende particolarmente efficace. Una delle scelte più coraggiose degli ultimi anni, si rivela azzeccata ed offre anche al nuovo millennio la possibilità di rivivere il cinema di una volta.

  • May 26, 2021

    The absolutely beautiful score, incredible acting, and wonderful story brings you a film words could never bring.

    The absolutely beautiful score, incredible acting, and wonderful story brings you a film words could never bring.

  • May 15, 2021

    Fell asleep halfway through the film, woke up a minute before the credits and, 10 years later, still have ZERO desire to revisit it. One of the lamest Best Picture (and Best Actor) winners of the 21st century.

    Fell asleep halfway through the film, woke up a minute before the credits and, 10 years later, still have ZERO desire to revisit it. One of the lamest Best Picture (and Best Actor) winners of the 21st century.

  • Mar 10, 2021

    Un bellissimo omaggio ad un'epoca silenziosa ormai dimenticata. La regia riesce perfettamente a riprodurre lo stile del cinema muto, senza però farsi vincolare da esso, ma mescolandolo, anzi, a qualche pizzico di tecnica più sperimentale. La fotografia in bianco e nero è immersiva e incornicia magnificamente gli attori che, dal loro canto, fanno un lavoro eccellente nell'emulare, attreverso espressioni esagerate e gestualità volutamente sfarzose, i maestri che li hanno preceduti. La sceneggiatura mostra, attraverso un intreccio cristallino, veritiero e dal ritmo incalzante, la Silent Era in tutta la sua grandiosità e i suoi difetti. In conclusione, un'esperienza visiva ed emotiva da non perdere, che fa sorridere per tutta la durata della pellicola.

    Un bellissimo omaggio ad un'epoca silenziosa ormai dimenticata. La regia riesce perfettamente a riprodurre lo stile del cinema muto, senza però farsi vincolare da esso, ma mescolandolo, anzi, a qualche pizzico di tecnica più sperimentale. La fotografia in bianco e nero è immersiva e incornicia magnificamente gli attori che, dal loro canto, fanno un lavoro eccellente nell'emulare, attreverso espressioni esagerate e gestualità volutamente sfarzose, i maestri che li hanno preceduti. La sceneggiatura mostra, attraverso un intreccio cristallino, veritiero e dal ritmo incalzante, la Silent Era in tutta la sua grandiosità e i suoi difetti. In conclusione, un'esperienza visiva ed emotiva da non perdere, che fa sorridere per tutta la durata della pellicola.

  • Feb 26, 2021

    An infectiously loving tribute to the defining films of cinema as we know it.

    An infectiously loving tribute to the defining films of cinema as we know it.

  • Feb 21, 2021

    I never thought I'd enjoy a silent film this much. It felt like it might get annoying to start but it settles in nicely. Having the story center around a silent movie star struggling as the times change around him was a clever move. The performances really make this work.

    I never thought I'd enjoy a silent film this much. It felt like it might get annoying to start but it settles in nicely. Having the story center around a silent movie star struggling as the times change around him was a clever move. The performances really make this work.

  • Jan 22, 2021

    A good premise but to be so entertaining in such an unusual format only makes it more noteworthy.

    A good premise but to be so entertaining in such an unusual format only makes it more noteworthy.

  • Jan 21, 2021

    RATING: A+ Director: Michel Hazanavicius The Artist is shot in black and white style and to make it extraordinarily unique, nowadays, it's a silent film. The two leads play very well. I mean obviously, maybe, the biggest star of the film is its Academy Award winning Score which plays during most, almost the entirety, of the film. I really can't even imagine how hard it was to direct this film and to write the Screenplay, so Michel Hazanavicius earns my biggest respect for that. But all the Departments are top Notch in this film that transfers us back to the 20's.

    RATING: A+ Director: Michel Hazanavicius The Artist is shot in black and white style and to make it extraordinarily unique, nowadays, it's a silent film. The two leads play very well. I mean obviously, maybe, the biggest star of the film is its Academy Award winning Score which plays during most, almost the entirety, of the film. I really can't even imagine how hard it was to direct this film and to write the Screenplay, so Michel Hazanavicius earns my biggest respect for that. But all the Departments are top Notch in this film that transfers us back to the 20's.

  • Dec 01, 2020

    Strong performances, exceptional direction

    Strong performances, exceptional direction